ARTE

ARTE (984)

LEONARDO & WARHOL IN MILANO. THE GENIUS EXPERIENCE

L'ultima cena: da Leonardo a Andy Warhol

 

Milano– Cripta di San Sepolcro
Piazza Santo Sepolcro

1 marzo - 30 giugno 2019


In occasione delle celebrazioni per il V centenario della morte di Leonardo, la Cripta di San Sepolcro, più antica chiesa di Milano, ospita Leonardo da Vinci e Andy Warhol, padre della Pop Art.

Un itinerario di sei secoli accompagnati da Leonardo da Vinci e Andy Warhol, due protagonisti delle loro rispettive epoche che hanno avuto in Milano un loro punto di incontro, seppur a quattro secoli di distanza.

Il punto d’incontro è The last supper di Andy Warhol, opera con cui nel 1986 Andy Warhol reinterpreta l’ultima cena di Leonardo.

La mostra è un viaggio che segue i temi che la mente visionaria di Leonardo aveva anticipato e che hanno segnato la storia e lo sviluppo di Milano.

Uso delle acque, loro rapporto con la terra e con la natura, innovazioni tecnologiche e innovazioni architettoniche che hanno portato alla Milano di oggi, quella dei grattacieli e del Bosco verticale.

A Milano Leonardo inventa un nuovo modo di guardare il mondo con la sua pittura, con una capacità di osservazione che ha aperto strade allo sviluppo della scienza.

Ma ci sarà anche la Milano della musica e quella solidale prefigurata dalla tavola dell’Ultima Cena, che approda alla tavola del Refettorio Ambrosiano e allo svelamento dell’opera di Warhol.


Orari: martedì – domenica 10.00 – 20.00        

Info:        

www.thegeniusexperience.it
https://www.criptasansepolcromilano.it

 

www.trehyus.com

Leggi tutto...

Anne e Patrick Poirier. Romamor

A Villa Medici la prima mostra monografica in Italia di Anne e Patrick Poirer

 

ROMA– Villa Medici – Accademia di Francia
Viale Trinità dei monti, 1 Roma

28 febbraio – 12 maggio 2019

ROMAMOR è la prima mostra monografica in Italia di Anne e Patrick Poirier, tra le coppie francesi più celebri della scena artistica internazionale.

Vincitori del Grand Prix de Rome nel 1967, dopo aver frequentato l’École des arts décoratifs di Parigi, Anne e Patrick soggiornano a Villa Medici dal 1968 al 1972. Ed è proprio a Villa Medici che decidono di unire la loro visione artistica, firmando congiuntamente i lavori.

Il trascorrere del tempo, le tracce e le cicatrici del suo passaggio, la fragilità delle costruzioni umane e la potenza delle rovine, antiche come contemporanee, una fascinazione per le città e le civiltà antiche e, in particolare, i processi della loro scomparsa, sono la fonte cui attinge la loro creatività, assumendo le sembianze d’una archeologia permeata di malinconia e di gioco.

La mostra presenta un denso percorso espositivo tra opere storiche e lavori nuovi, realizzati appositamente per l’evento: città misteriose, ricostruzioni archeologiche immaginarie, fascino delle rovine, indagine di giardini, unione di opere storiche e produzioni in sito, sono gli elementi che danno vita alla mostra ROMAMOR a Villa Medici.


Orari: da martedì a domenica 10.00 – 19.00

Info:       

T.: +39 06 67611
Sito: http://www.villamedici.it

 

www.trehyus.com

Leggi tutto...

Antiche marionette in mostra al Museo Casa Goldoni

Al Museo di Casa Goldoni, una speciale mostra dedicata ad antiche marionette

 

Venezia – Museo Casa Goldoni
Calle dei Nomboli - San Polo 2794 - Venezia

28 marzo – 30 giugno 2019


Una selezione di pregevoli marionette che consente di valorizzare esemplari unici nel loro genere, il cui stato di conservazione permette inoltre di riaccendere memorie di passati intrattenimenti sottolineandone il valore educativo e sociale.

Al Museo di Casa di Goldoni si continuerà comunque a vedere, seppure parzialmente, la collezione storica di marionette, preziosa e interessante, per cogliere e ammirare la cura e la dovizia dei particolari con cui venivano realizzate queste agili e snodate marionette, protagoniste di messe in scena non così inusuali come intrattenimenti mondani nelle residenze nobiliari veneziane.

A queste si affiancheranno le marionette provenienti dal Museo Civico d’Arte Industriale – Palazzo Davia Bargellini di Bologna: una selezione del gruppo formato da 74 marionette, nove cavalli e una scimmia, acquistato nel 1922.

Un nucleo dotato di cinque cambi di scena, di indubbia matrice bolognese e bibienesca, che sul prospetto presentano lo stemma della famiglia forlivese degli Albicini.

 

Orari: 10.00 – 16.00 (fino al 31 marzo)
Dal 1 aprile 10.00 - 17.00

Info:   

T: +39 041 2759325  

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

www.trehyus.com

Leggi tutto...

Kiki Smith: What I Saw on the Road

Florence– Pitti Palace
Piazza de’ Pitti,1 Florence Italy

15 feb – 2 jun 2019


American artist Kiki Smith (Nuremberg, 1954) is putting on a major solo show at Palazzo Pitti, Florence. The exhibition is supported by Galleria Continua.

Kiki Smith combines traditional techniques with the most sophisticated digital technology, and her themes draw on visual sources from the Christian Middle Ages, from the seventeenth-eighteenth century science and certainly surrealism, with results representing obsession and contradictions of today’s humanity.

OPENING: Tue - Sun 8.15 - 18.50
CLOSING DAYS: Mon    

Contacts:

T: +39 055 294883

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

www.trehyus.com

Leggi tutto...

FERDINANDO SCIANNA. VIAGGIO RACCONTO MEMORIA. Palermo Galleria d'Arte Moderna

Oltre 180 fotografie del fotografo sicialiano Ferdinando Scianna in mostra a Palermo

 

Palermo – Galleria d’arte moderna
Via sant’Anna ,21

21 febbraio – 28 Luglio 2019


Con oltre 180 fotografie in bianco e nero stampate in diversi formati, la rassegna attraversa l’intera carriera del fotografo siciliano e si sviluppa lungo un articolato percorso narrativo, costruito su diversi capitoli.

Ferdinando Scianna, nato a Bagheria nel 1943, è uno dei maestri della fotografia non solo italiana.

Ancora giovanissimo si appassiona di fotografia raccontando per immagini la cultura e le tradizioni della Sicilia. Il suo lungo percorso artistico si snoda attraverso varie tematiche – l’attualità, la guerra, il viaggio, la religiosità popolare.

In oltre 50 anni di racconti non mancano di certo le suggestioni: da Bagheria alle Ande boliviane, dalle feste religiose all’esperienza nel mondo della moda.

Poi i reportage (fa parte dell’agenzia foto giornalistica Magnum), i paesaggi, le sue ossessioni tematiche come gli specchi, gli animali, le cose e infine i ritratti dei suoi grandi amici, maestri del mondo dell’arte e della cultura come Leonardo Sciascia, Henri Cartier-Bresson, Jorge Louis Borges, solo per citarne alcuni.


Orari: dal martedì alla domenica ore 9.30 - 18.30.
Lunedì chiuso

Info:

E-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sito: http://www.mostraferdinandoscianna.it/

 

https://trehyus.com/

Leggi tutto...

Claudia Comte: I Have Grown Taller from Standing with Trees

The first exhibition of Claudia Comte in Denmark from 8th february to 1st september 2019

COPENHAGEN– Copenhagen Contemporary
Refshalevej 173 A  Copenhagen, 1432 Denmark 

8 febbraio – 1 settembre 2019

 

For the occasion of her first exhibition in Denmark, Swiss artist Claudia Comte is presenting an immersive installation for CC’s largest hall. The presentation brings together sculpture, sound and 3D prototyping with the artist’s interest in archaeology, biodiversity and forestry.

Inside the 1100 m2 large hall, rows of six-metre-tall debarked spruce trees are positioned along a grid of millimetric precision that directly corresponds to a digitally printed graphic carpet. A large ceramic sculpture sits at the centre of this seemingly peaceful forest, which is enveloped by filtered light, sound and the mild scent of resin released by the pale spruces.


OPENING:
Wed, Thu, Fri, Sat, Sun 11:00 Am - 6:00 Pm
CLOSING DAYS: Mon, Tue  

Contacts:

T: +45 2989 7288 

M: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

www.trehyus.com

Leggi tutto...

Art Faces. Ritratti d'artista nella collezione Würth

Collezione Wurth con ritratti di fotografi in mostra a Capena e opere di famosi artisti

 

CAPENA (Roma) – Art Forum Wurth Naturale
Viale della buona Fortuna 2

16 febbraio – 14 marzo 2019


La collezione di "Art Faces" ha inizio dall'opera del fotografo svizzero François Meyer che, spinto dalla curiosità nei confronti della persona che si cela dietro un'opera d'arte, intraprende l'ambizioso progetto di realizzare una collezione di fotografie di ritratti d'artista.

Nel 1998 Mayer decide di ampliare la raccolta acquistando i ritratti di altri fotografi. In molti si sono dedicati con sorprendente esclusività al ritratto d'artista individuando, nel rapporto intimo con il soggetto che fotografano, una missione particolare del loro lavoro.

Il risultato è una raccolta, entrata a far parte della Collezione Würth, di più di 240 fotografie di 42 diversi autori, alcuni dei quali tra i maggiori del XX secolo.


La mostra presso l'Art Forum Würth Capena espone una selezione di oltre 100 fotografie di 32 fotografi, accompagnata da alcune opere originali della Collezione Würth di artisti come Jean-Michel Basquiat, Andy Warhol, Max Ernst, Jean Arp, Salvador Dalì, David Hockney, Keith Haring, Roy Lichtenstein, Sam Francis.


Orari: dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 17.00
Domenica e festivi chiuso


Informazioni:

T.: +39 06 90103800 

E-mail: art.forum@wuerth

 

https://trehyus.com/

Leggi tutto...

Intramontabili eleganze: Dior a Venezia nell’archivio Cameraphoto

Dall'archivio fotografico di Cameraphoto, una mostra dedicata a Christian Dior a Stra - Villa Pisani

 

STRA – Villa Nazionale Pisani
Via Doge Pisani 7 - 30039 Stra (Ve) - Riviera del Brenta

12 aprile – 3 novembre 2019

Due sono gli avvenimenti del 1951 a Venezia presentati attraverso una selezione di foto dell’imponente archivio fotografico Cameraphoto:
- la presentazione in Laguna della collezione autunnale di Christian Dior il sarto più popolare del momento. Gli scorci più intriganti della città sono coprotagonisti delle collezioni messe in scena: le bellissime modelle vestite da Dior duettano con Venezia. Canali, chiese, palazzi non sono mai un puro sfondo ma protagonisti alla pari delle creazioni del grande sarto.


-Il gran ballo di Palazzo Labia del 3 settembre. Un ballo in maschera che impegnò Dior, con Dalì, il giovanissimo Cardin, Nina Ricci e altri, in veste di creatore dei costumi per gli illustrissimi ospiti. Un evento che riverberò nel mondo i fasti del Settecento Veneziano. Per quel mitico 3 settembre a Venezia giunse tutto il bel mondo. L’invito di Don Carlos de Beistegui y de Yturbe, popolarmente indicato come Il Conte di Montecristo, raggiunse mille persone.

Dior, con una schiera di giovani sarti, venne impegnato a creare i più affascinanti abiti, tutti a richiamare il Settecento di Goldoni e Casanova.

Una mostra voluta a Villa Pisani, regina delle Ville Venete, impreziosita da meravigliosi affreschi di Giambattista Tiepolo, la cui arte capeggia anche nei soffitti di palazzo Labia.


Orari: aperto ogni giorno da martedì a domenica: 9.00 - 20.00
Lunedì chiuso, eccetto i lunedì festivi        

Informazioni:

Tel. +39.049.502074

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

https://trehyus.com/

Leggi tutto...

La Biennale di Sharjah n. 14

L'importanza dell'Arte e del suo ruolo nella vita delle persone

Sharjah – Sharjah Art Foundation
Emirato Sharjah – Emirati Arabi Uniti

7 marzo – 10 giugno 2019

La quattordicesima Sharjah Biennial chiede allo spettatore di considerare: cosa significa pretendere immagini alternative in un momento in cui la saturazione delle notizie viene alimentata da un monopolio di fonti.


Tre mostre a cura di Zoe Butt, Omar Kholeif e Claire Tancons con le quali la Sharjah Art Foundation dalla prima edizione nel 1993 crea opportunità per artisti e produzione artistica attraverso le sue iniziative principali che includono la Biennale di Sharjah, l'annuale meeting di marzo, residenze, borse di produzione, commissioni, mostre, ricerche, pubblicazioni e una collezione in crescita.

L'educazione e i programmi pubblici si concentrano sulla costruzione del riconoscimento del ruolo centrale che l'arte può svolgere nella vita di una comunità promuovendo l'apprendimento pubblico e un approccio partecipativo all'arte.


Orari: lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, sabato e domenica ore 9.00 - 21.00
Venerdì ore 16.00 – 21.00

Ingresso gratuito

Info:   

Tel +971 6 544 4113 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

www.trehyus.com

Leggi tutto...

Nari Ward: we the people - The New York Museum

The New York Museum: Nari Ward e we the people

New York – The New Museum
235 Bowery- NY 10002 -USA

13 febbraio – 26 maggio 2019

 

E’ la prima mostra a New York di Nari Ward, artista americano che sviluppa la capacità dell’arte di affrontare le questioni più scottanti della contemporaneità con oltre trenta sculture, dipinti, video e installazioni su larga scala che abbracciano la carriera di venticinque anni.

La mostra include diversi primi lavori accanto a lavori più recenti, in cui Ward si concentra su complesse realtà politiche e sociali a livello locale e nazionale.


Fondato nel 1977, The New Museum è l'unico museo di New York dedicato esclusivamente alla presentazione di arte contemporanea da tutto il mondo.

È rispettato a livello internazionale per la portata globale del suo programma curatoriale, incluse mostre, informazioni e documentazione sugli artisti viventi di tutto il mondo. Sin dal suo inizio, il New Museum si è affermato come luogo di sperimentazione e centro di nuove arti e idee.


Interessante notare che direttore artistico è Massimiliano Gioni, già direttore di Biennale arte a Venezia.


Orari: martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica ore 11.00 - 18.00
Giovedì ore 11.00 – 21.00
Lunedì chiuso

Info:   

T: +1 212 219 1222

E-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

www.trehyus.com

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Back to top